Le Meridiane e gli Orologi Solari di Ugo Beccheroni

LE MERIDIANE SONO INUTILI ?

Sarebbe sufficiente la “memoria” di chi ci ha preceduto ed organizzato la propria vita sul ritmo scandito da questi strumenti a renderli utili, ma andiamo oltre.
Le meridiane hanno contribuito allo sviluppo di svariate discipline, dall’Astronomia alla Matematica, dall’Arte alla Storia, dalla Filosofia alla Religione, ed ancora oggi possono essere un valido aiuto nelle scuole per sviluppare progetti didattici per meglio comprendere la natura del tempo ed i fenomeni astronomici ad esso legati.
Difficile quindi considerarle inutili.
La conservazione e lo sviluppo di questi strumenti astronomici al contrario diventa un obbligo sia nei confronti della storia sia della nostra cultura.

Riportando alcune righe del libro “DE GLI HORIUOLI A SOLE” 1611 di G. Fulgatti:
“Meraviglioso compiacimento sul recare altrui la veduta e la considerazione d’un perfetto horiuolo solare, che è quasi uno scorcio de passi del Sole, detto nelle Divine Scritture “Gigante”; un echo aggiustatissimo della più nobil lingua del cielo; un fedelissimo specchio del tempo supremo; un continuo annuire della fugacità de’ giorni; un opportuno dividitore, e una guida perfetta delle humane operazioni”
Contattami per saperne di più… →